Tre attività ristorative di Castiadas protagoniste alla Fiera di Cagliari

Saranno presenti anche i cuochi dell’Iki Beach, della Trattoria da Gianni e del Yumbeer all’importante evento Sardegna Produce che si terrà dal 15 al 17 febbraio nei padiglioni G e I della Fiera di Cagliari (Ingresso Viale Diaz gratuito).

Sardegna Produce organizzata dall’ Associazione di Invitas in collaborazione con il Media Partner Ricette di Sardegna è una fiera agroalimentare e artigianale dove i piccoli produttori provenienti da tutta la Sardegna presentano i loro prodotti di qualità a kilometro zero. Insieme all’ expo i protagonisti dell’ evento sono: “Festival della cucina tipica” dove cuochi, agriturismi e arrostitori cucineranno cibi tipici Sardi, Laboratori, Show Cooking (dove saranno protagonisti anche i cuochi di Castiadas), Dimostrazioni, Spettacoli e Area Bimbi. Un evento rivolto ad adulti e bambini dove il cibo si sposa con la cultura, un vero viaggio del gusto alla scoperta di nuove ricette, nuovi sapori e prodotti.

Ecco il programma completo:

15 Febbraio 17,00-22,00
16 Febbraio 10,00-22,00
17 Febbraio 10,00-22,00

MENU’ TIPICI: Padiglione G con oltre 200 Posti a sedere (prezzi modici)

Malloreddus e Orudiollus (Mares de Montes); Culurgionis ogliastrini e Sebadas (Sapores Anticos de Orthullè di Urzulei); Cassulli alla Carlofortina e Pesce a Scabecciu (ristorante Letizia); Maialetto Arrosto, Cordula (Ditta Giovanni Manconi), Pancetta Coppata e Panade (Gianfranco Loi), Frittura di Pesce (Sandro Polizia), Arrosticini di pecora (Nicola Pinna).
Panini: Brebei Burger di pecora (Nicola Pinna) e Panini Gourmet Salati (Chef Leonildo ContiS)

Sfiziosità: Ostriche “Fabrizie” di Tortolì accompagnate da Vermetino ghiacciato a cura della Coop. Pescatori di Tortoli (sabato e domenica)

Per i bambini: Polpetteria con patatine.

Dolci: Pardulas da passeggio, torte, meringhe, millefoglie, cookie, sebadas, bomboloni alla crema, raviolini fritti sulcitani.

OLTRE 60 PRODUTTORI LOCALI:
Tartufi, funghi, Olio, Liquori creme e Marmellate di Fico d’ India, Patè, Casizzolu, Formaggi, Vini, Conserve, Marmellate, Prodotti a base di Pompia, dolci sardi alla mandorla, prodotti da forno, miele, birrifici artigianali. Artigiani presenteranno le loro produzioni nel settore orafo, coltelleria, pietre, gioielleria, etc.

OLTRE 10 LABORATORI

Laboratorio dei Culurgionis “MANI IN PASTA” L’ azienda “Sapores Anticos de Orthullè di Quinto Mulas di Orzulei realizza dei corsi per imparare a preparare i Culurgionis con la famosa chiusura a spiga. Costo del Corso Euro 10,00 incluso i culurgionis preparati dai partecipanti in modo da portarsi con se un pezzo di Cuore dell’ Ogliastra (Padiglione I – prenotazioni sul posto orario continuato)

Laboratorio dei Malloreddus, Semola, Pane della Sposa. Le Massaie di Nuraxi Figus vi insegneranno la produzione di questi ottimi prodotti sardi con tanto di rilascio di attestato. Laboratorio gratuito (Pad I orario continuato)

Laboratorio di pasticceria e dolci: A Cura dello Chef Pasticciere Leonildo Contis presso Pad. G
Tutti e tre i giorni: h. 10,30 e 16,30 Come decorare le torte con la panna; 11,30 e 17,30 Corso sulla Preparazione della Millefoglie; h. 15,30 e 18,30 Corso sulla preparazione della Mousse al Cioccolato (Costo del Corso Euro 10,00)

Laboratorio di Archeocucina realizzati da l’Associazione Edukarel e Ricercato Osteria Archeologica Padiglione I

a) Laboratorio “Pintadera: dire, fare e mangiare” è un laboratorio di archeologia sperimentale adatto a tutte le età. Parleremo della diffusione e della storia della pintadera in Sardegna e dei confronti con le altre culture. Durante la parte pratica realizzeremo un modello di pintadera in argilla e proveremo ad utilizzarla per decorare un pane tutto da gustare!
Laboratorio + degustazione spianata nuragica con vino o acqua € 10
Solo laboratorio € 7 (tutti i giorni h. 11,00)

b) “Aristeo e le api” è un laboratorio di archeologia sperimentale adatto a tutte le età.
Il culto di Aristeo, documentato in Sardegna dalla statuina di Oliena raffigurante il dio e le sue api, è tra i miti più interessanti che riguardano la nostra Isola. Aristeo è considerato il fondatore della città di Cagliari, abile nell’arte di far il formaggio, l’olio, e di allevare le api per averne il miele e la cera. Durante il laboratorio i partecipanti scopriranno il magico modo delle api, realizzeranno una candela con vera cera d’api e degusteranno diverse varietà di miele.
Laboratorio + degustazione di miele su pane e ricotta con vino o acqua € 10
Solo laboratorio € 7 (tutti i giorni h. 14,30)

c) “Panem et circenses” è un laboratorio creativo per bambini sulla civiltà romana.
Il poeta Giovenale, grande osservatore della società romana, racconta che il popolo desiderava soprattutto due cose, il pane per sfamarsi e l’intrattenimento dei giochi per divertirsi, dando origine ad una frase che, dopo quasi duemila anni, è ancora usata per la sua forza comunicativa: Panem et circenses. Durante il laboratorio i piccoli partecipanti, utilizzando materiale da riciclo, realizzeranno scudo e gladio dei gladiatori e infine degusteranno il pane degli antichi romani.
Laboratorio + degustazione di pani antichi con vino o acqua € 10
Solo laboratorio € 7 (Tutti i giorni h. 16,00)

d) “Archeogustando” è un laboratorio di degustazione di ricette di epoca romana adatto a tutte le età.
Cosa si mangiava al tempo degli antichi romani? Come si conservavano gli alimenti e come venivano cucinati? Che sapore aveva il vinum mulsum? Il cibo è un linguaggio che si tramanda nel tempo, di generazione in generazione e molte ricette tradizionali sarde conservano ancora delle caratteristiche antichissime. Sulla base di dati archeologici, fonti documentarie e riferimenti storici, realizzeremo insieme alcune ricette di epoca romana da gustare insieme.
Laboratorio + degustazione di archeo-ricette con vino o acqua € 10 (h. 18,00)

Laboratorio Artigianale di Ceramica a cura della Ditta Pulli corso rivolto ad adulti e bambini. Accompagnati e seguiti dai Maestri della conosciuta azienda, potrete fare vostra la ceramica con pitturandola seguendo i loro preziosi consigli. Costo Euro 7,00 inclusa la ceramica realizzata. Prenotazioni sul posto orario continuato.

DIMOSTRAZIONI E LAVORAZIONI SECONDO TRADIZIONE (Sabato e Domenica Area Esterna)

PREPARAZIONE DEL FORMAGGIO: Le Massaie di Nuraxi Figus in abito tipico realizzeranno la preparazione del formaggio in particolare la Ricotta. Si utilizzeranno attrezzature antiche e la lavorazione della ricotta a vista verrà fatta secondo tradizione. Partecipazione e dimostrazione gratuita e aperta a tutti. Degustazione gratuita della ricotta realizzata

LAVORAZIONE E REALIZZAZIONE DEI GIOCHI ANTICHI Ziu Franco accompagnato da Maestro Massimo faranno la dimostrazione di come si realizzano i giochi antichi sardi di una volta e magari giocare tutti insieme con nonni e bambini Partecipazione e dimostrazione gratuita e aperta a tutti

SHOW COOKING partecipazione gratuita Pad. G

15 Febbraio Venerdi:

h. 17,30 Chef Manuele Fanutza Ristorante Letizia Nuxis
I vari utilizzi del Pane Carasau. Lo Chef conosciuto per aver rappresentato la Sardegna all’ expo di Milano e all’ estero insegnerà con delle dimostrazioni dal vivo le varie ricette che si possono fare con il Pane Carasau tra cui: le lasagne, i dolci, i cannoli etc.
h. 18,30 Chef Manuele Fanutza Ristorante Letizia Nuxis
“Erbe aromatiche e selvatiche” Lo Chef ci presenterà diversi piatti che si possono realizzare in cucina con i fiori e le erbe selvatiche.

16 Febbraio Sabato:

h. 11,00 –Azienda Agricola Agricura di Gonnosfanadiga ci presenterà l’ olio d’ Oliva con i vari utilizzi, abbinamenti, conservazione etc.
h. 12,00 – Azienda Agricola di Renzo Serra di Nurallao ci presenterà i vari utilizzi, ricette e le proprietà del tartufo.
h. 16,00 – Il Pasticciere e Cioccolatiere Leonildo Contis (uno dei più affermati chef in Sardegna) realizzerà degli Show cooking sulla Pasticceria e/o Cioccolato
h. 17,00 – Trattoria da Gianni di Castiadas presenterà la preparazione della fregula ai frutti di mare in rosso e le Seadas
h. 18,00 – L’ Iki Beach di Castiadas presenterà il suo piatto forte di pasta mista di carciofi e tartare di gamberi, spigola con crema di patate al rosmarino

17 Febbraio Domenica:

h. 11,00 –Azienda Agricola Agricura di Gonnosfanadiga ci presenterà l’ Olio d’ Oliva con i vari utilizzi, abbinamenti,
h. 12,00 – Azienda Agricola di Renzo Serra di Nurallao ci presenterà i vari utilizzi, ricette e le proprietà del tartufo sardo.
h. 16,00 – Il Pasticciere e Cioccolatiere Leonildo Contis (uno dei più affermati chef in Sardegna) realizzerà degli Show cooking sulla Pasticceria e/o Cioccolato
h. 17,00 – Agrichef dell’ Agriturismo “Le Vigne Ducali” di Mandas presenterà la preparazione di un loro prodotto di punta: Ravioli con Ricotta e zafferano
h. 18.00 – Il Yumbeer di Castiadas preparerà i ravioli sarrabesi con burro e salvia. Seguirà la presentazione del panino tipico con hamburger e callu de crabittu

SPETTACOLI (pad. G)

Venerdi h. 20,30 – Spettacolo live con i Jocker che interpreteranno musica italiana ed estera
Sabato h. 20,30 – Spettacolo live con “Monsters of Rock Band. Riproporranno band quai: Deep Purple, Led Zeppellin, Scorpions, Europe, Aretha Francklin e tanti altri.

AREA BAMBINI
Presso il padiglione I oltre 500 mq di giochi gonfiabili, area bimbi, laboratori e baby parking.

Scrivi un commento